Diocesi: Lecce, Portalecce compie un anno. Mons. Seccia, “700mila lettori si sono avvicinati alla ‘porta’ della nostra Chiesa”

Sono stati “settecentomila i lettori che in un anno di vita si sono avvicinati alla ‘porta’ della Chiesa di Lecce in uscita”. Lo scrive l’arcivescovo di Lecce, mons. Michele Seccia, nel suo messaggio per il primo anniversario dalla nascita del portale di informazione online diocesano “Portalecce”. Ricordando lo scopo del cammino avviato, il presule lo indica nell'”aprire questa Chiesa ancora di più al mondo”, perché “da una porta sempre aperta – specie se digitale – si entra e si esce liberamente. Proprio come hanno fatto tanti di noi”. “Portalecce è diventato, così, il quotidiano on line della diocesi di Lecce per dare voce ‘per strada’ ma anche per ‘ascoltare’. Un network digitale che annuncia il Vangelo della speranza con le parole, con le immagini, con le rubriche video, con la radio e anche attraverso il tam tam dei social”. Mons. Seccia ricorda che il portale “ha suscitato confronto, dibattito, opinione, allargandosi a orizzonti di umanità che nella Chiesa devono avere diritto di cittadinanza”. Ringraziando i lettori, l’arcivescovo evidenzia che “a un anno di distanza la sfida è vinta, ma perché renda ancor più efficace un servizio prezioso il cammino non può e non deve fermarsi”. Infine, l’incoraggiamento dell’arcivescovo: “Questa Chiesa che esce per strada non rientra più se non per portare nel silenzio della preghiera la vita degli uomini incontrati sia pur soltanto in rete”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia