Messico: vescovi, preghiera dopo la sparatoria di El Paso e solidarietà a tutti gli ispanici che vivono negli Usa”

Mons. Alfonso Gerardo Miranda Guardiola

La Conferenza episcopale messicana, in un tweet, esprime la sua preghiera e la vicinanza alle famiglie di coloro che hanno perso la vita nella sparatoria accaduta sabato a El Paso, in Texas, al confine con il Messico, oltre che per tutti coloro che perdono la vita “ogni giorno nel nostro Paese”.
Scrivono i vescovi: “Invitiamo tutti a guardarsi l’un l’altro come fratelli, indipendentemente dal colore della pelle o dalla nazionalità”.

In un altro tweet il segretario generale della Conferenza episcopale messicana, mons. Alfonso Miranda Guardiola, vescovo ausiliare di Monterrey, manifesta “solidarietà e preghiera per tutti gli ispanici che vivono negli Stati Uniti e, specialmente, per i nostri compatrioti che sono minacciati attraverso discorsi xenofobici e una cultura d’odio verso di loro”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori