Nuovo Governo: Griffini (Aibi), “no ad aperture su adozioni per coppie di fatto, single e omosessuali”

“Il Governo ‘giallorosso’? Mi sento di inviargli un monito chiaro, semplice e conciso: giù le mani dai bambini abbandonati”. Lo dice Marco Griffini, presidente di Amici dei Bambini (Aibi), organizzazione nata da un movimento di famiglie adottive e affidatarie che da oltre trent’anni lotta contro l’abbandono minorile in Italia e nel mondo. “Non si può fare propaganda sulla pelle dei bambini abbandonati. Il diritto ad una mamma e un papà di un bambino abbandonato non si tocca”, è il monito. A proposito della possibilità di intervenire sulla legge sulle adozioni per aprire alle coppie di fatto, ai single e alle coppie omosessuali, Griffini afferma che “non transigiamo e siamo pronti a dare battaglia”. “La nuova compagine governativa non deve essere il presupposto per scatenare sui minori una forsennata battaglia ideologica, senza considerarne le conseguenze a lungo termine”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori