Rai Due: “Sulla via di Damasco”, nella puntata di domenica 25 agosto faccia a faccia con l’attore Giorgio Marchesi

E’ uno dei volti più conosciuti delle fiction Rai per aver interpretato serie tv di successo da “Una grande famiglia” a “La strada dritta” a “L’Aquila grandi speranze”. Nella puntata di “Sulla Via di Damasco” di domenica 25 Agosto, ore 9.10, su Rai Due, faccia a faccia con Giorgio Marchesi: la sua vita e la sua spiritualità al di là del successo, della fama di sex symbol e delle decine di migliaia di followers sulla rete. Nel programma di Vito Sidoti, Marchesi si racconterà al microfono di Eva Crosetta sul suo rapporto con la fede, il cristianesimo e la tradizione, i figli e la compagna (l’attrice, Simonetta Solder); svelerà come è iniziata la sua passione per la recitazione proseguita con una lunga gavetta, fino al successo. E’ un attore che è entrato in tante storie, ambientazioni, luoghi, dividendosi tra personaggi buoni e cattivi; sempre alla ricerca, con l’obiettivo di misurarsi con il mondo e l’umanità. Nella sua carriera ha interpretato ruoli che lo hanno conquistato: ne “L’Aquila grandi speranze” è l’uomo che aiuta le persone a ricominciare dopo aver perso tutto nel terremoto; ne “La strada dritta” è l’ingegnere Nigro che morirà per salvare un gruppo di operai durante la costruzione dell’Autostrada del Sole. Ma nel suo percorso di vita, tra finzione e realtà, c’è anche il lavoro teatrale Le notti bianche di Dostoevskij, dove Marchesi è il sognatore, l’uomo che si rifugia nel sogno, nell’irreale, disancorandosi dalla vita; condizione molto simile all’uomo di oggi nell’era dei social.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa