Giornata mondiale dell’aiuto umanitario: Caritas Europa, nuovo sito web. “Ricordare, non solo oggi”

Nelle foto, immagini degli interventi umanitari Caritas in Albania e Bosnia-Erzegovina

“Oggi, Giornata mondiale dell’aiuto umanitario, non dovrebbe essere l’unico giorno in cui ricordiamo le crisi umanitarie. Troppo spesso le emergenze e le loro vittime diventano invisibili o dimenticate del tutto. Questo è un fenomeno preoccupante, soprattutto perché le crisi umanitarie stanno aumentando di numero e diventando sempre più complesse e protratte”. Lo ricorda Caritas Europa in occasione dell’odierno World Humanitarian Day, istituito dall’Onu nel 2008 in risposta all’attacco terroristico avvenuto cinque anni prima al quartier generale delle Nazioni Unite a Baghdad, dove rimasero uccise 22 persone. “Tutti i nostri membri sono coinvolti in azioni umanitarie, sia in patria che all’estero. La Caritas è al centro delle comunità, attiva a livello di base prima, durante e dopo le emergenze per aiutare le persone bisognose”. Per sensibilizzare sulle emergenze in atto di piccole e medie dimensioni in Europa, dove la Caritas è attiva e per condividere informazioni sulla nostra difesa umanitaria, abbiamo lanciato oggi un microsito dedicato all’azione umanitaria. Ha lo scopo di presentare la nostra risposta alle emergenze e verrà aggiornato con i dettagli dell’azione della rete ogni volta che si verificherà una crisi specifica”. Info: https://www.caritas.eu/humanitarian-action/

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia