Cammini: Toscana, sbloccati 6,4 milioni per interventi di adeguamento e messa in sicurezza

Sono state sbloccate da parte del ministero delle Politiche agricole, forestali e del Turismo le risorse per gli interventi di adeguamento e messa in sicurezza dei Cammini previste dall’accordo di programma firmato nel 2018 tra il Governo precedente e 16 Regioni. Lo segnala il settimanale Toscana Oggi. Per la Toscana saranno circa 6,4 i milioni di euro che andranno a beneficio della Via Francigena, I Cammini di Francesco e il tratto toscano di collegamento alla Lauretana. La cifra destinata alla Francigena è di 4,15 milioni di euro. Due milioni andranno alle tre vie di Francesco, mentre a interventi sul tratto di collegamento con la via Lauretana da Siena verso l’Umbria sono destinati 300.000 euro. Non appena saranno nella disponibilità della Regione Toscana, i finanziamenti andranno ai Comuni, incaricati di gestire gli interventi che riguarderanno in prevalenza la messa in sicurezza e il ripristino dei tracciati. Non mancano, però, progetti di recupero come quello che riguarda, in Lunigiana, un tratto ferroviario dismesso di collegamento tra Aula e la Pontremolese.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia