Commissione Ue: Horizon2020, bando da 35 milioni di euro per sviluppare soluzioni di intelligenza artificiale per prevenire e curare il cancro

(Bruxelles) Un bando dotato di 35 milioni di euro è stato pubblicato oggi nel quadro del programma Horizon2020 per sostenere lo “sviluppo di analisi delle immagini sanitarie per la diagnostica oncologica basata sull’intelligenza artificiale, di strumenti e analisi per la prevenzione, la previsione e il trattamento delle più comuni forme di cancro”. “Gli investimenti di oggi confermano il nostro forte sostegno nelle tecnologie avanzate che modelleranno il futuro del settore sanitario nell’Ue”, ha dichiarato il commissario per l’economia e la società digitale, Mariya Gabriel, auspicando la creazione di un contesto che sappia rispondere “alle preoccupazioni individuali e ai vincoli del sistema sanitario, liberando l’innovazione nell’assistenza sanitaria a beneficio di tutti gli europei”. In questo contesto si colloca anche l’incontro di alto livello previsto per domani a Bruxelles tra rappresentanti della Commissione europea, della comunità farmaceutica, biotecnologica e medica, dell’industria tecnologica e della società civile per portare avanti la discussione sulla trasformazione digitale della salute e dell’assistenza. Il bando lanciato oggi è parte dei 177 milioni di euro che la Commissione ha destinato alla “trasformazione digitale della salute e dell’assistenza” e a “soluzioni digitali affidabili e sicurezza informatica in sanità e assistenza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo