Venezuela: domani a Caracas convegno sulle vie d’uscita alla crisi del Paese promosso da Università Cattolica e arcidiocesi

Si terrà domani a Caracas, capitale del Venezuela, una giornata teologico-pastorale, promossa dall’Università Cattolica Andrés Bello (Ucab), gestita dalla Compagnia di Gesù, e dal centro arcidiocesano Mons. Arias Blanco, con l’obiettivo di costruire ipotesi di soluzione democratica alla crisi del Paese. Particolarmente invitati sono sacerdoti, religiosi, e operatori pastorali. Nel presentare l’inziativa, il rettore dell’Ucab, mons. Francisco José Virtuoso, ha spiegato che il convegno ha l’intenzione di promuovere il dibattito sulla costruzione di alternative praticabili per evitare l’escalation del conflitto nel Paese e per favorire una soluzione negoziata alla crisi. “La soluzione al conflitto è urgente – ha spiegato ancora padre Virtuoso -. E la Chiesa venezuelana ha un grande apporto da dare a partire dalla sua prospettiva e dalla sua azione”. Il convegno sarà aperto dall’amministratore apostolico di Caracas, il cardinale Baltazar Porras Cardozo, e dallo stesso rettore dell’Uca. Tra i relatori, studiosi di chiara fama come il politologo Ángel Oropeza, l’avvocato e politologo Ramón Guillermo Aveledo, il sacerdote gesuita e direttore della rivista Sic del Centro Gumilla, padre Alfredo Infante, il teologo e filosofo Pedro Trigo.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori