Diocesi: Asti, fino al 30 luglio le reliquie di santa Bernadette Soubirous accolte al santuario Porta Paradisi

È previsto per le 16.30 di oggi, sabato 27 luglio, l’arrivo ad Asti dell’urna con le reliquie di santa Bernadette Soubirous. Saranno accolte nel santuario Porta Paradisi fino a martedì 30 luglio. Si tratta della 28ª tappa della “peregrinatio” in 34 diocesi italiane delle reliquie della santa in occasione dei 175 anni della nascita e dei 140 anni dalla morte della giovane francese alla quale apparve per la prima volta la Madonna a Lourdes nel febbraio 1858.
Alle 17 verrà celebrata la Messa presieduta dal vescovo emerito di Asti, mons. Francesco Ravinale, mentre alle 21 si svolgerà la processione aux flambeaux guidata dall’attuale vescovo, mons. Marco Prastaro.
Celebrazioni e momenti di preghiera sono in programma lungo tutta la giornata di domenica 28 e di lunedì 29 luglio. In particolare, domani sera, alle 21, don Rodrigo Limeira guiderà l’adorazione eucaristica aperta soprattutto alla presenza dei giovani della diocesi: un momento di preghiera durante il quale mons. Prastaro consegnerà il mandato ai giovani pellegrini che partiranno per Taizé. Nella serata di lunedì, invece, dalle 21 verranno proposte le testimonianze da Lourdes di Tiziana Stobbione, Riccardo Gianotto e don Bruno Roggero.
Martedì mattina il santuario aprirà alle 7.30 per la preghiera personale; poi alle 9 verrà il vescovo di Asti presiederà la messa di congedo. Alle 10 le reliquie lasceranno il santuario alla volta della diocesi di Pistoia.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo