Ospedale Bambino Gesù: per i 150 anni a novembre l’evento “Una serata di stelle” in Vaticano. Raccolta fondi al numero 45535

Si intitolerà “Una serata di stelle per il Bambino Gesù” l’evento che si terrà il prossimo 20 novembre, nell’Aula Paolo VI in Vaticano, in occasione dei 150 anni di fondazione dell’Ospedale pediatrico della Santa Sede. Un’occasione per raccogliere fondi per il nuovo Istituto dei tumori e dei trapianti a cui prenderanno parte numerosi personaggi dello spettacolo, della musica e dello sport si alterneranno con le loro performances al racconto delle storie di successo e speranza dei piccoli pazienti dell’ospedale e dei loro familiari. A guidare lo show, i cui biglietti sono disponibili da oggi su www.vivaticket.it, il conduttore televisivo Amadeus.
“I proventi – spiega una nota del Bambino Gesù – saranno devoluti all’Istituto dei tumori e dei trapianti dell’Ospedale Bambino Gesù, dedicato alle cure di bambini affetti da leucemie, linfomi, tumori e ai trapianti di organi e di cellule staminali emopoietiche. Il progetto prevede di ottenere nuovi spazi adeguati alle crescenti richieste di presa in carico per ottimizzare le cure dei bambini con patologie croniche complesse che coinvolgono l’intero nucleo familiare”.
Per raggiungere l’obiettivo, è già attivo il numero solidale 45535, che permette di donare 2 euro da rete mobile e 5 o 10 euro da rete fissa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa