Ue: Merkel (Germania) sui top job, soddisfazione per una donna tedesca a capo della Commissione

(Bruxelles) “Tutti si sono dovuti muovere” per raggiungere un compromesso in una discussione che è stata complessa. Così sintetizza alla fine dei lavori del Consiglio la cancelliera tedesca Angela Merkel il faticoso lavoro di questi giorni del Consiglio europeo per raggiungere un accordo sui quattro nomi principali dell’Ue. “Ho fatto di tutto per trovare una soluzione attorno ai nomi di Manfred Weber e Frans Timmermans per la Commissione, ma invano. Io cercavo un altro equilibrio sui quattro nomi che sono usciti dal Consiglio”, ha ancora detto. Ursula von Der Leyen (ministro della difesa tedesco, Cdu) è la scelta del Consiglio per la Commissione europea, che ha avuto il voto di tutti tranne che della Merkel stessa, che ha dovuto astenersi per motivi di equilibri tutti tedeschi. Charles Michel (primo ministro belga, liberale) è stato designato all’unanimità come prossimo presidente del Consiglio europeo. Unanimità anche per i nomi di Christine Lagarde a capo della Banca centrale europea, che ha la stima di partiti e Paesi diversi, e di Josep Borrell (socialista, ministro degli esteri spagnolo) come Alto rappresentante, ha riferito Merkel. Quanto a Manfred Weber e Frans Timmermans il Consiglio ha indicato che ricevano “incarichi di alto profilo nella prossima Commissione”, mentre per la guida del Parlamento la raccomandazione è che siano i socialdemocratici e i popolari ad avere la presidenza, a turno, due anni e mezzo ciascuno.
Per Merkel il principio degli Spitzenkandidaten “resta valido”, ma si dovrà riflettere perché possa funzionare in futuro con qualsiasi costellazione del Parlamento. Merkel, che si è detta anche “favorevole a liste transnazionali e persino all’elezione diretta” del presidente della Commissione, rispondendo alle domande dei giornalisti ha ancora aggiunto che “indipendentemente dal partito, è bello che ci sia una donna alla presidenza della Commissione” ed è anche giusto che dopo 52 anni un tedesco torni ad avere questo incarico.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa