Università Pontificia Salesiana: al via nuovo percorso formativo “Comunicazione sociale, media digitali e cultura”

Il rinnovo del curriculo di studi della facoltà di Scienze della comunicazione sociale dell’Ups (Università Pontificia Salesiana) è stato l’impegno più significativo e sfidante dell’anno accademico che sta per terminare. Il nuovo percorso partirà il prossimo autunno (a.a. 2019-2020) come proposta in grado di rispondere alla sfida del digitale. “La nostra facoltà è nata trent’anni fa –  ricorda il decano Fabio Pasqualetti – ovviamente in un contesto analogico. E credo che all’inizio siano state fatte delle buone scelte”, tuttavia “oggi c’è bisogno di continuare a formare persone che siano competenti nei linguaggi della comunicazione, ma in una nuova cornice rappresentata principalmente dalla rete e dagli ambienti digitali”. Di qui, in un tempo in cui la rete rappresenta l’habitat comunicativo per tutti, la nuova proposta curricolare dal titolo “Comunicazione sociale, media digitali e cultura”. Il nuovo percorso sintetizza nel suo titolo gli ambiti e le linee guida: la comunicazione sociale come comunicazione al servizio del bene comune, i media digitali come ambienti-linguaggi-mezzi da esplorare e sperimentare durante il percorso formativo, la cultura come laboratorio di coscienza e conoscenza per formare uomini e donne liberi. “Certo – conclude Pasqualetti – rimarrà la grande sfida di riflettere su cosa dire oggi, perché mentre la tecnologia semplifica i processi di trasmissione, la cosa difficile rimane dire qualcosa di interessante”. Il piano di studi  del nuovo percorso curricolare è disponibile qui.

 

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo