This content is available in English

Ue-Chiese: Comece e Kek, incontro con presidenza finlandese. Dialogo su valori comuni, stato di diritto, economia, inclusione

(Bruxelles) Come da tradizione, i rappresentanti delle Chiese in Europa hanno incontrato la presidenza di turno dell’Ue: a Helsinki, venerdì 12 luglio, delegati della Commissione degli episcopati dell’Unione europea (Comece) e della Conferenza delle Chiese europee (Kek) hanno discusso con il ministro finlandese degli affari esteri, Pekka Haavisto, le priorità del semestre appena iniziato. In una nota pubblicata oggi si riferisce che al centro del dialogo sono stati quattro temi che fanno parte del programma finlandese: “valori comuni e stato di diritto, come pietre miliari dell’azione dell’Ue”; competitività e inclusione sociale; azione per il clima “al servizio dello sviluppo umano integrale”; infine “approccio globale alla sicurezza e alla migrazione”. Si legge inoltre che le Chiese si sono espresse positivamente sull’“impegno della presidenza finlandese per il futuro dell’Europa, con particolare enfasi sulle misure efficaci per aumentare la crescita sostenibile, migliorare la sicurezza e attenuare i cambiamenti climatici”. Da parte delle Chiese infine la sottolineatura del fatto che “le chiese non sono soltanto le reti universali di fede, ma anche istituzioni profondamente radicate nelle realtà locali che lavorano per il bene comune delle nostre società”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo