Decreto sicurezza bis: Natili Micheli (Centro italiano femminile), “viola i principi della nostra Costituzione”

“Il decreto sicurezza bis, oggi in discussione in Parlamento, viola i principi della nostra Costituzione”. Lo dice oggi Renata Natili Micheli, presidente del Centro italiano femminile che aggiunge: “Siamo diventati impermeabili ad ogni forma di responsabilità, ma quando per legge si dichiara reato salvare vite umane, non solo si attaccano i principi fondamentali della nostra democrazia, si diventa complici di operazioni che si prefigurano come razziste”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo