Vacanze: Caritas e Fondazione Auxilium Genova, una settimana in montagna per senza dimora

Una settimana “straordinaria” perché “normale”. Così Emanuele Barisone della Cooperativa sociale Il Melograno spiega il significato dell’iniziativa promossa da Caritas Genova e Fondazione Auxilium grazie alla quale è stato possibile portare alcuni senza fissa dimora di Genova a trascorrere una settimana di vacanza, fino al 14 luglio, in montagna a Cesana Torinese, a 1354 metri sul livello del mare. “Per il terzo anno – ha affermato Barisone – si rinnova questa bella esperienza di vacanza in montagna. Quest’anno siamo in 15: insieme alle persone accolte presso l’Area senza dimora di Auxilium, partecipano don Marino Poggi, direttore della Caritas, don Antonio Lovato, quattro ‘Volontari per l’Auxilium’, due cuochi, quattro ragazzi in Servizio civile nazionale presso la Caritas e due operatori della cooperativa sociale Il Melograno”. “Cosa c’è di straordinario in questa settimana in montagna – si legge sul sito web della Fondazione Auxilium -? È straordinario il fatto che sarà una settimana ‘normale’, fatta di gite, giochi, canti, chiacchiere e aria di montagna. Vivendo insieme le giornate, creando legami e conoscendoci, riconosceremo il nostro volto in quello degli altri, daremo un nome a chi tutti i giorni frequenta i servizi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo