Degrado sociale: mons. Galantino (Apsa), chi fomenta odio “non sta solo in una parte politica e non sta solo in Italia”

Degrado sociale, secondo mons. Nunzio Galantino, presidente della Apsa, è anche chi soffia sulla guerra fra poveri. “Non intendo fare riferimenti a circostanze specifiche”, ha precisato a margine della conferenza internazionale oggi in Vaticano. “Lo ripeto con grande forza: degrado sociale è anche il plauso che circonda il cinismo arrogante di chi fomenta la guerra fra poveri. Guardate che questo fomentare la guerra fra poveri non sta solo in una parte politica e non sta solo in Italia. Fermarsi perciò a fare il nome di Tizio o di Caio, è una offesa alla gravità ancora una volta di un fenomeno che ha degli orizzonti molto ampi”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa