Argentina: una delegazione da La Rioja a Viviers per la Festa di azione di grazia per beatificazione del martire Gabriel Loungueville

Mons. Dante Braida, vescovo di La Rioja, partecipa in questi giorni a Viviers (Francia) alla Festa di azione di grazia per la beatificazione di padre Gabriel Longueville, uno dei “martiri di La Rioja”, avvenuta lo scorso 27 aprile nella città argentina. Padre Longueville era nato proprio a Viviers.
La delegazione argentina è stata invitata dal vescovo di Viviers, mons. Jean Luis Balsa. Le celebrazioni sono articolate in un nutrito programma che prevede tra l’altro la proiezione di un film e lo scoprimento di una targa nella casa natale, per culminare nella Messa che sarà celebrata domani in cattedrale.
Padre Longuerville visse buona parte del suo ministero sacerdotale in Argentina. Nel 1971 fu nominato dal vescovo Angelelli, anch’egli beatificato lo scorso 27 aprile, vicario cooperatore nella parrocchia di Chamical, dove si impegnò in difesa dei più poveri ed esclusi delle zone rurali, nei tragici anni della dittatura militare. Nella notte del 18 luglio 1976, quando aveva 45 anni, fu sequestrato e ucciso assieme al beato Carlos de Dios Muriel.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa