This content is available in English

Ue: 100 milioni di aiuti per il Mozambico devastato dai cicloni Idai e Kenneth

Alcune immagini della visita di Neven Mimica in Mozambico

(Bruxelles) Cento milioni di euro “per aiutare il Mozambico a riprendersi dagli effetti devastanti dei cicloni Idai e Kenneth, che hanno colpito il Paese a marzo e aprile di quest’anno”. La notizia, anticipata dal commissario per la cooperazione internazionale e lo sviluppo, Neven Mimica, alla Conferenza internazionale dei donatori tenutasi a Beira, una delle zone più colpite dai cicloni, e svoltasi il 1° giugno, ha avuto conferma oggi. Nimica ha dichiarato: “L’Unione europea è fondata sulla solidarietà, solidarietà tra i suoi Stati membri e solidarietà con i suoi Paesi partner in tutto il mondo. Ecco perché sono qui oggi, in Mozambico, per annunciare che l’Ue mobiliterà 100 milioni di euro per sostenere il Paese nei suoi sforzi per recuperare, ricostruire le infrastrutture e rafforzare la resilienza. Sosterremo anche il Malawi e lo Zimbabwe, anch’essi colpiti dai cicloni”. Durante la sua visita, il commissario Mimica ha incontrato il presidente del Mozambico, Filipe Nyusi e ha anche visitato l’ospedale di Beira.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia