San Vincenzo de’ Paoli: i vertici della Società ricevuti da Mattarella al Quirinale per la Festa della Repubblica

In occasione della Festa della Repubblica, il presidente Sergio Mattarella ha incontrato al Quirinale i vertici della Federazione nazionale della Società di San Vincenzo de’ Paoli, in particolare il presidente Antonio Gianfico e la vicepresidente Maria Guglielmina Trovato. Ne dà notizia oggi la stessa organizzazione in una nota nella quale vengono ricordate le parole del Capo dello Stato nel messaggio inviato alla vigilia del 2 giugno ai prefetti: “La condizione di donne e uomini in difficoltà – che richiama ciascuno all’adempimento degli inderogabili doveri costituzionali di solidarietà – è alleviata dalle reti di protezione sociale attive sui territori, spesso con il concorso generoso del volontariato e dell’associazionismo, che meritano la stima e il sostegno delle istituzioni”.
“La Società di San Vincenzo de’ Paoli – ha dichiarato Gianfico – partecipa alla Festa della Repubblica su invito del Capo dello Stato. Non è un semplice partecipare ma un sottolineare il senso di appartenenza all’Italia unita, accogliente, solidaristica attraverso l’attenzione caritatevole nei confronti dei più deboli”. “La Società di San Vincenzo de’ Paoli – conclude il presidente della Federazione – con orgoglio partecipa in rappresentanza di un mondo spesso trascurato e bistrattato, sensibilizzando le istituzioni a fare sempre meglio per i poveri. Un grazie al presidente della Repubblica Mattarella che, con la sua sensibilità, ci ha invitato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia