Politica: Conte, “se le forze di maggioranza non si assumono le loro responsabilità dovrò rimettere il mandato”

“Io resto disponibile a lavorare in un percorso riformatore” che “al termine naturale della legislatura” consegni agli italiani un Paese migliore, “ma non posso fare questa scelta da solo” e non intendo “galleggiare e vivacchiare” per conservare il mio posto. Per cui “senza un’assunzione di responsabilità” da parte delle forze di maggioranza, “rimetterò il mandato nelle mani del Presidente della Repubblica” che voglio ringraziare per il “sostegno” e i “consigli” da lui ricevuti. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nella conferenza stampa che si è tenuta nel tardo pomeriggio a Palazzo Chigi. A questo punto, ha sottolineato Conte, “è compito delle forze politiche decidere” e mi aspetto “una risposta chiara, inequivoca e anche rapida”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia