Migrazioni: Geraci (Caritas Roma), “il Decreto sicurezza è una legge patogena che crea disagio e fragilità”

(Bologna) “Nei giorni scorsi a Bologna durante il 75° congresso della società italiana di pediatria, Marcello Lanari ha affermato una cosa che noi diciamo da tempo: ‘alcune patologie sono più legate alla povertà che agli sbarchi’. Affermazione che ovviamente ha registrato la pronta reazione contraria del ministro dell’Interno. Purtroppo, si tratta di un cliché che si ripete, un falso come anche l’Oms ha ribadito di recente: i migranti non portano malattie”. Lo ha detto questa mattina Salvatore Geraci, responsabile Area sanitaria della Caritas di Roma, nel corso del seminario “Salute globale e migrazioni”, nell’ambito del Master in medicina delle emarginazioni, delle migrazioni, della povertà, organizzato da Caritas Roma, Fondazione di studi e ricerche Identes, Rielo Institute for Integral Development, in collaborazione con Gruppo regionale immigrazione Salute Emilia-Romagna della Società italiana di medicina delle migrazioni.
Geraci ha aggiunto: “Il Decreto sicurezza non solo non aiuta la salute ma crea disagio e fragilità, è una legge patogena. Lo dimostrano quelle regioni – come il Piemonte – che hanno dovuto fare circolari esplicative”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia