Austria: card. Schönborn (Vienna), “auguro al nuovo Governo federale saggezza, giudizio, coraggio e benedizione di Dio”

Il card. Christoph Schönborn, arcivescovo di Vienna e presidente della Conferenza episcopale austriaca, augura al nuovo governo federale, tecnico e di transizione verso le elezioni anticipate del prossimo autunno, “saggezza, giudizio, coraggio e benedizione di Dio”, come ha scritto in un messaggio su Twitter oggi, rivolgendosi alla cancelliera Brigitte Bierlein e ai dodici ministri dell’esecutivo. Nel messaggio Schönborn ha anche lodato la figura del presidente federale, Alexander Van der Bellen, che in questi “tempi turbolenti” per l’Austria ha rappresentato un “punto fermo di stabilità”, aggiungendo: “Sono molto grato per questo”. Contestualmente, il presidente federale Alexander Van der Bellen ha elogiato i nuovi ministri del governo di transizione. Il gabinetto della cancelliera Brigitte Bierlein è composto da dodici membri e rimarrà in carica fino all’inaugurazione del nuovo governo che scaturirà dalle elezioni politiche del Consiglio nazionale previste per il prossimo settembre. Contemporaneamente all’avvio dell’attività del governo di transizione, sono decaduti i membri del precedente governo e del cancelliere ad interim Hartwig Löger che erano impegnati nella gestione amministrativa degli affari pubblici, sino alla nomina odierna.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia