Diocesi: Monreale, oggi presentazione della mostra dedicata al duomo. Sarà esposta al Meeting di Rimini

Sarà presentata oggi, mercoledì 26 giugno, alle 18, nel palazzo arcivescovile di Monreale, la mostra “Si aprì una porta nel cielo. La cattedrale di Monreale”, che sarà esposta al 40° Meeting di Rimini, dal 18 al 24 agosto 2019. Interverranno l’arcivescovo, mons. Michele Pennisi, il direttore del Meeting per l’Amicizia tra i popoli, Emanuele Forlani, il curatore del progetto scientifico, Mirko Vagnoni, il responsabile di Ultreya, la società che ha curato tutti gli aspetti tecnici per la sua realizzazione, Sandro Chierici. Modererà l’incontro don Nicola Gaglio, presidente della Fabbriceria del duomo. La mostra intende documentare il patrimonio artistico e la tradizione di fede del duomo di Monreale. Si estenderà su un’area di 700 metri quadrati, articolandosi in cinque sezioni, con tre video e la riproduzione praticamente in scala 1:1 del portale di Bonanno che apre il percorso e del Pantocratore, che lo chiude con il suo abbraccio. Ospite d’onore della mostra sarà l’icona dell’Odigitria, un capolavoro assoluto dell’arte medioevale, che lascia Monreale per la prima volta, per una sede espositiva fuori della Sicilia. A corredo della mostra saranno esposti oggetti sacri come parte integrante del percorso compiuto dai visitatori a Rimini. Gli oggetti non provengono solo dalla cattedrale o dal suo museo, ma anche dalla biblioteca dei monaci, dalla biblioteca del Seminario e dall’archivio storico della cattedrale. “La mostra vuole raccontare la vita attorno alla Fabbrica del duomo, che poi culminava nell’attività liturgica”, si legge in una nota della diocesi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo