I Teatri del Sacro: Ascoli Piceno, cala il sipario sulla decima edizione del festival dedicato alla spiritualità

Si è conclusa ieri l’edizione decennale de I Teatri del Sacro, il festival teatrale dedicato alla spiritualità. Sei prime nazionali, quattro spettacoli, progetti speciali, proiezioni, incontri tra pubblico e artisti: un vortice di iniziative dedicate al sacro che ha animato Ascoli per cinque giorni. Gli spazi del festival hanno registrato il tutto esaurito per ogni appuntamento, spingendo gli organizzatori a offrire repliche aggiuntive, per accogliere i tantissimi spettatori che hanno affollato i teatri e le chiese. Fabrizio Fiaschini, direttore artistico del festival, si è detto entusiasta dell’edizione appena terminata. “Per la seconda volta Ascoli ci ha accolto, e per la seconda volta ha dato prova di grande partecipazione alle nostre iniziative. Dal 2017 il festival è ad Ascoli, una scelta mirata a sostenere la ricostruzione sociale ed emotiva di una comunità che aveva tanto sofferto i danni del terremoto: ed è con gioia e con stupore che, ad accoglierci, abbiamo trovato una comunità forte, aperta e vivace, sopravvissuta alla tragedia che l’ha colpita senza perdere la voglia di vivere, di ricostituire rapporti, di guardare avanti”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa