Papa Francesco: ai vescovi metropolia Benevento, “chinarsi su sofferenze e discernere itinerari buoni per superare difficoltà del momento”

“Apprezzamento per l’importante iniziativa volta a favorire atteggiamenti e progetti in favore della popolazione”. È stato espresso da Papa Francesco in un messaggio rivolto all’arcivescovo di Benevento, mons. Felice Accrocca, in occasione del I Forum degli amministratori campani, promosso dai vescovi della metropolia di Benevento, dal 24 al 26 giugno. Il messaggio del Papa è stato letto oggi alle 12 da ciascun vescovo della metropolia, nella propria sede suffraganea, durante una conferenza stampa.
“Ringrazio i pastori di questa terra per la loro sollecitudine nell’offrire criteri morali e contribuire a discernere itinerari buoni per superare le difficoltà del momento – afferma il Pontefice -. In pari tempo, incoraggio i partecipanti al convegno a dedicarsi al governo della cosa pubblica con spirito di servizio, sforzandosi di testimoniare con serenità e atteggiamento propositivo i valori della trasparenza e dell’onestà, tenendo conto anche della Dottrina sociale della Chiesa, in armonia con le diverse sensibilità culturali”.
Il Santo Padre sottolinea: “La condizione precaria delle fasce più deboli della società richiede da parte di tutti – istituzioni, comunità ecclesiali, realtà educative e assistenziali – un costante sforzo per chinarsi sulle difficoltà e le sofferenze di tanti nostri fratelli e sorelle, offrendo loro gesti concreti di condivisione e di solidarietà”. Di qui l’auspicio che “si dedichi ogni energia per ridare speranza alle persone più deboli e bisognose di aiuto, in vista di una società sempre più accogliente, fraterna e a misura d’uomo”.
Papa Francesco conclude la lettera assicurando la sua preghiera “affinché l’incontro possa produrre frutti di bene”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo