Bambini e ragazzi: Fico, “tutelare i diritti dei minori senza eccezioni”

“I diritti dei minori devono essere tutelati senza eccezioni”. Lo ha detto, stamattina, il presidente della Camera, Roberto Fico, intervenendo, a Montecitorio, alla presentazione della Relazione al Parlamento delle attività svolte dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza nel 2018. “In Italia – ha aggiunto – ci sono un milione e 200mila bambini e adolescenti in povertà assoluta e altri non hanno accesso a servizi o vivono nel degrado: di fronte a tutte queste emergenze obiettivo primario di tutte le istituzioni deve essere l’inclusione sociale. Perciò, è fondamentale promuovere misure per contrastare anche la povertà educativa e culturale”.
Ricordando poi che “7 minori stranieri su 10 sono nati in Italia”, Fico ha evidenziato che “bisogna assicurare loro pari condizioni e pieno godimento dei diritti”.
Il presidente della Camera ha parlato, poi, del fenomeno delle baby gang, “particolarmente grave a Napoli”. “I minori che delinquono – ha sottolineato – sono sempre più strumento utilizzato dalle grandi organizzazioni criminali”. Fico ha invitato a “intervenire sulle cause economiche e sociali e sulle condizioni ambientali che ne favoriscono lo sviluppo, come pure offrire ai giovani disagiati prospettive di una vita migliore”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo