Brasile: la Chiesa celebra la Settimana dei migranti

La Chiesa brasiliana vive a partire da ieri, domenica 16 giugno, e fino a domenica prossima la trentaquattresima Settimana dei migranti. Il tema, collegato alla Campagna di fraternità, è: “Migrazione e politiche pubbliche”, con il motto “Accogliere, proteggere, promuovere, integrare e celebrare. La lotta è ogni giorno”.
“In questo momento propizio invitiamo tutti gli operatori della Pastorale dei migranti, insieme a pastori, uomini e donne di buona volontà, sensibili al dolore dell’altro, a riflettere e a cercare possibilità di azione, a partire dall’invito di Papa Francesco ad accogliere, proteggere, promuovere e integrare il migrante”, afferma sul sito della Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile (Cnbb) dom José Luiz Ferreira Sales, vescovo di Pesqueira (Pernambuco), referente del settore della Mobilità umana della Cnbb e presidente del Servizio pastorale per i migranti (Spm).
In questo contesto, il vescovo informa che il Servizio pastorale per i migranti ha lavorato in quest’ultimo periodo per ottenere maggiori possibilità di ingresso sicuro e legale nei Paesi di destinazione, azioni in difesa dei diritti e della dignità di migranti e rifugiati, e maggiori opportunità per i migranti di realizzarsi come persone in tutte le dimensioni umane.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo