Card. Pietro Gasparri: card. Bassetti (Cei), “geniale ecclesiastico e un italiano che soffriva per la questione romana”

“Pietro Gasparri era nato a Ussita. Era un grande marchigiano, anche nella sua rudezza di espressione”. Così il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza episcopale italiana, a margine dell’incontro sulla figura del cardinal Gasparri, in corso oggi a Roma. “Era un italiano che soffriva per la questione romana – ha aggiunto -. Un geniale ecclesiastico perché per costruire un monumento, come il codex di diritto canonico per la prima volta nella Chiesa, doveva avere anche le capacità di un genio”. “Ricordando il suo testamento, ci ha richiamato tutti al fine ultimo. In fondo che senso avrebbe portare avanti con passione tutto quello che facciamo se non ci aspettassimo un destino eterno e di luce? “.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo