Germania: settimana ecumenica per la prevenzione dei suicidi. Bedford-Strohm (Ekd), “colpa storica della Chiesa aver negato le braccia aperte di Dio”

Apertura ufficiale stamane ad Hannover della Settimana per la vita 2019, con una celebrazione ecumenica presieduta dal card. Reinhard Marx, presidente della Conferenza episcopale tedesca, e dal vescovo Heinrich Bedford-Strohm, presidente del Sinodo della Chiesa evangelica tedesca. “Proteggere la vita, accompagnare le persone, evitare i suicidi” il tema di questa 25ª edizione che fino a domenica 11 maggio vede le comunità cattoliche e evangeliche impegnate nella sensibilizzazione sul tema della prevenzione dei suicidi. “Nelle questioni importanti della protezione della vita non nata e dell’accompagnamento di persone la cui vita finisce, vale a dire la protezione della vita nel suo insieme, come Chiese vogliamo mostrarci nell’arena pubblica e presentare il nostro atteggiamento etico in prospettiva cristiana” ha detto il card. Marx nell’introduzione alla celebrazione. “La vita per alcuni può essere in pericolo perché la depressione e l’ansia portano al desiderio di farla finita”; da qui l’appello del cardinale affinché nella società “ci sia una convivenza vigile, uno sguardo attento agli altri e interventi coraggiosi per salvare e accompagnare una vita umana”. “Gli studi dicono che per una persona che si toglie la vita, almeno altre dieci nella sua cerchia entrano in una profonda crisi. Ciò significa che con 10mila suicidi l’anno in Germania, ci sono almeno 100mila persone in questa situazione” ha richiamato il vescovo evangelico Heinrich Bedford-Strohm che, nella predicazione, ha parlato di “colpa storica della Chiesa” per aver “per troppo tempo negato le braccia aperte di Dio, aver moralmente condannato come auto-assassini coloro che si sono tolti la vita, aver negato loro il funerale, aver accresciuto il senso di colpa dei parenti” di non “aver reso testimonianza alla risurrezione”. Bedford-Strohm ha ringraziato i volontari impegnati nei servizi di consulenza, in particolare telefonica, che ha un ruolo chiave nella prevenzione dei suicidi.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori