Parlamento europeo: Milano, confronto su Ue, comunicazione e giornalismo

È prevista per il 4 giugno, alle ore 16.30, presso la sala conferenze dell’Ufficio del Parlamento europeo a Milano – Palazzo delle Stelline, la presentazione del numero speciale della rivista “Problemi dell’informazione”, “Spazio pubblico europeo. Verso l’integrazione delle arene comunicative”, a cura di Marinella Belluati (Università di Torino) e Rolando Marini (Università per Stranieri di Perugia) ed edita da Il Mulino. L’evento è in collaborazione con l’Ufficio del Parlamento europeo a Milano. I promotori spiegano: “La comunicazione resta una questione centrale per permettere di elaborare uno spazio pubblico europeo. In particolare, il tema dell’integrazione europea e la concretezza delle attività delle istituzioni dell’Unione europea si scontrano oggi con la difficoltà di far comprendere la complessità”. Nel nuovo numero della rivista accademica “Problemi dell’informazione”, vengono “esplorati numerosi argomenti: dalla comunicazione pubblica e istituzionale alle forme di giornalismo europeo, dalla creazione dell’identità comune alla campagna di sensibilizzazione al voto”.
Introducono l’incontro, aperto al pubblico e alla stampa, Bruno Marasà (Ufficio del Parlamento Europeo a Milano) e Carlo Sorrentino (direttore della rivista Problemi dell’informazione). Il numero viene presentato e discusso da Marinella Belluati (curatrice del volume, Università di Torino), Paola Savini (autrice), Valentina Parasecolo (addetta stampa Ufficio del Parlamento europeo a Milano e curatrice del focus “Stavolta Voto”), Francesca Arcostanzo (Università di Milano) in collegamento skype, Tommaso Canetta (Pagella Politica/Agi) e Sergio Splendore (Università di Milano).

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo