Notte dei santuari: diocesi Termoli-Larino, dalla sera del 1° giugno appuntamento alla Madonna della difesa di Casacalenda

Anche la diocesi di Termoli-Larino aderisce alla prima edizione del “La notte dei santuari”, iniziativa promossa dal Collegamento nazionale dei Santuari italiani e dall’Ufficio nazionale per la Pastorale del tempo libero, turismo e sport della Cei in collaborazione con l’Ufficio nazionale per la Pastorale delle vocazioni. Sarà il santuario della Madonna della difesa, a Casacalenda, ad ospitare l’evento che ha l’obiettivo di “dare alla Chiesa locale la possibilità di vivere il santuario come laboratorio di pastorale integrata e, al territorio, di riscoprire l’identità e l’appartenenza”.
Grazie anche all’impegno dell’associazione “Pietrangolare” della diocesi di Termoli-Larino, il momento comunitario alla Madonna della difesa, coordinato dal rettore mons. Gabriele Tamilia, prenderà il via alle 21 con il raduno sul piazzale antistante; alle 22 l’accensione della lampada e, a seguire, l’adorazione eucaristica presieduta dal vescovo di Termoli-Larino, mons. Gianfranco De Luca. Alle 22.45 proiezione del video sulla storia del santuario, cui seguirà la visita guidata al Museo del santuario. A mezzanotte consegna della lampada ai presenti e conclusione.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo