Diocesi: Albano, domenica un convegno su desideri e discernimento nella vita dei giovani alla luce del Sinodo

“La forza del desiderio” è il titolo della seconda edizione del Convegno di pastorale giovanile della diocesi di Albano, in programma domenica 5 maggio dalle 9,30 nella parrocchia di Sant’Anna a Nettuno (Rm). Servizio diocesano di pastorale giovanile e Centro oratori diocesano sono i promotori dell’iniziativa, dedicata a educatori di gruppi parrocchiali di giovanissimi e giovani e animatori di oratorio. “Ci rifacciamo al cammino sul discernimento proposto dalla diocesi nell’ultimo convegno diocesano, calandolo nel contesto e nelle esigenze di educatori e animatori, che avranno così occasione per incontrarsi e confrontarsi – spiega al Sir don Valerio Messina, direttore del Servizio diocesano di pastorale giovanile e del Cod –. Il punto di partenza del desiderio, in riferimento anche alle stelle, ci permette di discernere i segni dei tempi. Sarà con noi il nostro vescovo, mons. Marcello Semeraro, che tiene molto alla formazione degli educatori dei giovani”. La mattinata sarà guidata dal gesuita padre Mariano Iacobellis, della Pontificia Università Gregoriana. Dopo la messa e il pranzo, nel pomeriggio si lavorerà divisi in workshop. “Lavoreremo in laboratori su alcune aree di interesse che vengono fuori dalla ‘Christus vivit’ e dal Sinodo dei giovani: affettività, spiritualità, comunicazione e partecipazione politica. Il materiale che produrremo durante il convegno verrà messo a disposizione di gruppi giovani e giovanissimi della diocesi per il cammino del prossimo anno”, conclude don Messina.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo