This content is available in English

Papa Francesco: udienza, “il Signore dà tutto gratis, la salvezza non si compra”. Sì al “coraggio” della “parresia”

(Foto Vatican Media/SIR)

“Il Signore dà tutto gratis. Gratuitamente: la salvezza non si compra, non si paga, è un dono gratuito”. Lo ha detto, a braccio, il Papa, nella prima catechesi dedicata agli Atti degli Apostoli e pronunciata in piazza San Pietro davanti a 17mila persone. “Il Vangelo si conclude con la risurrezione e l’ascensione di Gesù, e la trama narrativa degli Atti degli Apostoli parte proprio da qui, dalla sovrabbondanza della vita del Risorto trasfusa nella sua Chiesa”, ha spiegato Francesco, sottolineando che “il Risorto compie gesti umanissimi, come il condividere il pasto con i suoi, e li invita a vivere fiduciosi l’attesa del compimento della promessa del Padre: ‘Sarete battezzati in Spirito Santo’”. “Il battesimo nello Spirito Santo – ha ricordato il Papa – è l’esperienza che ci permette di entrare in una comunione personale con Dio e di partecipare alla sua volontà salvifica universale, acquistando la dote della parresia, il coraggio, cioè la capacità di pronunciare una parola ‘da figli di Dio’, non solo da uomini, ma da figli di Dio: una parola limpida, libera, efficace, piena d’amore per Cristo e per i fratelli. Non c’è dunque da lottare per guadagnarsi o meritare il dono di Dio. Tutto è dato gratuitamente e a suo tempo”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo