Flat tax: Rossini (Acli), “la pagheranno le famiglie”

“Una flat tax senza correttivi significa che a rimetterci, come sempre, saranno le famiglie del ceto medio”. Lo ha affermato, ieri sera, Roberto Rossini, presidente nazionale delle Acli, in merito alla flat tax. “In Italia è necessaria una riforma fiscale vera, innovativa, che aumenti la progressività degli scaglioni invece che appiattirli, perché si rischia di rendere nulle tutte le deduzioni e le detrazioni per le famiglie. Occorre un fisco più familiare e personalizzato”, ha aggiunto.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo