Diocesi: Bergamo, sabato a Sotto il Monte inaugurazione del nuovo teatro Giovanni XXIII ispirato alla missione del “Papa buono”

Sarà inaugurato sabato 1° giugno a Sotto il Monte il nuovo teatro Giovanni XXIII. Disegnato e realizzato dall’architetto Paolo Belloni dello studio Pbeb di Bergamo, si inserisce in un più ampio progetto di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio culturale di Sotto il Monte, paese meta ogni anno di centinaia di migliaia di pellegrini. Con una capienza di 330 posti a sedere, il teatro ospiterà rassegne, mostre, convegni, performance e tavole rotonde non solo a carattere religioso, ispirandosi al messaggio sobrio e trasparente di Papa Giovanni XXIII. La programmazione che si svilupperà da ottobre, infatti, vedrà spettacoli culturali durante tutto l’anno, e appuntamenti religiosi in concomitanza con le date più rappresentative della vita del Papa Buono: l’11 ottobre, festa di s. Giovanni XXIII; il 25 novembre, anniversario della nascita di Giovanni XXIII; l’11 aprile, promulgazione Pacem in Terris; il 27 aprile, anniversario della canonizzazione del santo Papa e il 3 giugno, anniversario della morte di Giovanni XXIII.
La costruzione del nuovo teatro, avviata per volere del rettore del santuario di Sotto il Monte, mons. Claudio Dolcini, ha richiesto due anni di lavori. L’inaugurazione ufficiale si terrà sabato, alle 11, alla presenza del vescovo di Bergamo Francesco Beschi e sarà seguita da un momento musicale e dalla prima performance teatrale. A seguire, domenica 2 giugno spazio ad artisti di strada e spettacoli per bambini e famiglie per una prima giornata di condivisione proprio come avrebbe voluto Papa Giovanni XXIII.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Riepilogo