Diocesi: Viterbo, al via domani il convegno pastorale sulla “Chiesa sinodale”

“Chiesa sinodale: Chiesa dell’ascolto e del discernimento”. Questo il tema del convegno pastorale diocesano della Chiesa di Viterbo che prenderà il via domani, al Palazzo dei Papi. Il tema della sinodalità – scelto dal vescovo Lino Fumagalli – farà da filo conduttore ai lavori, che si concluderanno giovedì 30 maggio. È prevista la partecipazione dei rappresentanti di tutte le parrocchie della diocesi e di tutti i collaboratori parrocchiali, i movimenti ecclesiali, catechisti e insegnanti di religione cattolica. La sinodalità, ossia il camminare insieme, servirà per la Chiesa di Viterbo da programma di verifica, ascolto e discernimento per il prossimo anno pastorale. Una Chiesa viterbese che dovrà mettersi in ascolto e fare discernimento per incontrare la cultura che la circonda e toccare la vita quotidiana della gente. La prima conferenza sarà affidata a mons. Marcello Semeraro, vescovo di Albano e attuale segretario del Consiglio dei cardinali voluto da Papa Francesco per lo studio della riforma della Curia romana. Il secondo giorno sarà dedicato ai gruppi di studio, mentre il terzo giorno ci sarà la relazione conclusiva e programmatica del vescovo Fumagalli.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo