Papa Francesco: videomessaggio alla comunità di Rio Gallegos per i 500 anni della prima messa in Argentina

Papa Francesco ha rivolto un videomessaggio alla comunità argentina di Río Gallegos, che si appresta a vivere un Anno eucaristico in preparazione al 500° anniversario della prima messa nell’attuale territorio argentino. “Forse il sacerdote che celebrò quella messa a San Julián non sapeva che stava seminando qualcosa, qualcosa di storico e di molto grande”. Voi, ha aggiunto il Papa, “siete collegati” a quell’avvenimento, “siete la discendenza di quanto accaduto, della prima messa nel nostro territorio. Preparatevi bene all’Anno eucaristico che state per vivere, preparatevi bene!”.
E ha suggerito due atteggiamenti: “In primo luogo, guardare al cuore di chi sta peggio di voi: andate, cercatelo aiutatelo, vedete come aiutarlo”. Infatti, “c’è sempre qualcuno che sta peggio di me”.
In secondo luogo, ha consigliato Francesco, “non perdete la gioia, perché dove essa c’è, è presente Dio. Non abbiate il cuore funereo, ma un cuore allegro, anche nei dolori, nei momenti tristi, non perdete la gioia, che è la speranza in Dio”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa