Diocesi: Rossano-Cariati, venerdì l’Assemblea pastorale sulla “sfida di un cristianesimo umile e ospitale”

Si terrà venerdì 24 maggio, alle ore 16, l’Assemblea pastorale dell’arcidiocesi di Rossano-Cariati. “La sfida di un cristianesimo umile ed ospitale. Il prendersi cura e l’accompagnare nelle nostre comunità” è il tema che sarà sviluppato presso la parrocchia di Santa Maria ad Nives, nella frazione di Schiavonea di Corigliano Rossano, da suor Veronica Donatello, membro dell’Ufficio Catechistico nazionale della Cei. “L’argomento si pone in continuità con l’altra sfida che l’arcidiocesi di Rossano-Cariati ha inteso cogliere nell’anno pastorale che sta per concludersi, cioè quella di essere ‘grembo generativo'”, recita una nota stampa dell’arcidiocesi. “Quando nelle comunità cristiane si sviluppa la capacità di generare alla fede, i frutti che si raccolgono sono il prendersi cura gli uni degli altri e l’accompagnamento lungo sentieri di ospitalità, accoglienza, apertura del cuore verso tutti. Non a caso, l’icona scelta per nuovo anno pastorale è quella del Buon Samaritano”. L’assemblea vedrà l’introduzione di mons. Giuseppe Satriano, vescovo di Rossano-Cariati.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa