Warning: Redis::connect(): connect() failed: Connection refused in /var/www/html/wordpress/wp-content/plugins/wp-redis/object-cache.php on line 1105
Giovani: Comunità di Sant'Egidio, domenica a Roma la finale di "Play music stop violence" per dire no a razzismo e guerra | AgenSIR

Giovani: Comunità di Sant’Egidio, domenica a Roma la finale di “Play music stop violence” per dire no a razzismo e guerra

Undici band e artisti sono pronti a salire sul palco per cantare il loro impegno contro guerra, razzismo, povertà e a favore della vita e del Creato. All’insegna del motto “Cambia il mondo con la tua musica!”, domenica 19 maggio all’Atlantico Live di Roma andrà in scena la finalissima di “Play music stop violence”, il contest per giovani talenti promosso dalla Comunità di Sant’Egidio e dai Giovani per la Pace. La serata, condotta da Andrea Perroni, Gioia Marzocchi ed Erica De Matteis, vedrà la partecipazione di Martina Attili, la diciassettenne che alle audizioni di X Factor 2018 si presentò con il suo inedito “Cherofobia” ispirato a una forma di ansia che implica la paura di essere felici, Saverio Raimondo, una delle voci più rappresentative nel panorama della “stand up comedy” italiana Nicole Rossi e Gabriele De Chiara, protagonisti del programma “Il Collegio” in onda su Raidue, e Pif, conduttore, scrittore e regista. Nel corso della manifestazione, giunta alla sua nona edizione, sarà lanciata la campagna “Save the Future, Ripariamo il mondo”, sul tema dell’ecologia, promossa dai Giovani per la pace e rivolta a tutti gli studenti delle scuole superiori di primo e secondo grado. Lo spettacolo (ingresso libero, con prenotazione) sarà anche l’occasione per sostenere con un’offerta libera la popolazione della città di Beira, in Mozambico, colpita dalla devastazione prodotta dal ciclone Idai.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo