Droghe: Roma, martedì un seminario sulla riduzione del danno

“La strada diventa servizio. La riduzione del danno come diritto” è il tema  del seminario in programma il 21 maggio a Roma (Centro Congressi Frentani Srl -Via Dei Frentani, 4, inizio ore 10). Obiettivo dell’incontro – che rientra nel progetto Pas – Principi attivi di salute, promosso da Cnca, Coordinamento italiano case alloggio Hiv/Aids (Cica) e Arcigay – fare il punto sullo stato dei servizi di riduzione del danno (Rdd) in Italia “nel momento in cui – si legge in un comunicato – tornano ad affacciarsi, nella sfera della politica, proposte che rilanciano la via della repressione. Si tratta di un insieme di servizi che vanno dalle unità mobili nelle piazze di spaccio come quelle esistenti a Rogoredo e Scampia, alle unità mobili nei luoghi del divertimento giovanile e dei grandi eventi dello spettacolo, ai drop in che accolgono persone che hanno problemi di dipendenza e vivono spesso in condizione di forte marginalità”. Pur essendo previsti nei Lea, i servizi e gli interventi di Rdd non sono presenti su tutto il territorio nazionale e, in particolare, al sud. Nel corso del seminario verranno presentati i risultati di una ricerca che ha censito 152 servizi di riduzione del danno e dei rischi in tutta Italia. All’incontro interverranno fra gli altri Riccardo De Facci (Cnca), Sabrina Molinaro (Ifc – Cnr), Roberta Pacifici (Istituto superiore di sanità), Roberto Berselli (Fict). Tra i temi che verranno affrontati: consumo, abuso e dipendenze, il sistema rapido di allerta e la prossinità; prossimità e prevenzione. Il Cnca presenterà una sua proposta su Rdd nelle politiche sulle droghe.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo