Brasile: mons. Duffé in rappresentanza del Papa visiterà domenica Brumadinho e i luoghi della recente tragedia mineraria

Un rappresentante di Papa Francesco, mons. Bruno-Marie Duffé, membro del Dicastero per lo sviluppo umano integrale, visiterà in questo fine settimana Brumadinho, nello Stato brasiliano del Minas Gerais, per esprimere la solidarietà della Chiesa universale alla comunità e alle famiglie colpite dalla tragedia mineraria dello scorso gennaio, quando il crollo di una diga nella miniera della Vale ha causato la morte di circa 270 persone, la distruzione di alcune case e l’inquinamento dei fiumi della regione.
Domenica 19 maggio è prevista una cerimonia con momento di riflessione, preghiera, ascolto di testimonianze, una sorta di pellegrinaggio nei luoghi toccati dalla tragedia e una celebrazione eucaristica in città.
Mons. Duffé incentrerà le sue riflessioni sulla missione della Chiesa nella difesa della casa comune e sul ruolo degli operatori pastorali che accompagnano le comunità danneggiate da progetti estrattivi.
Domani, sabato 18 maggio, il rappresentante del Vaticano parteciperà a Belo Horizonte a un seminario sulla difesa della casa comune, promosso dall’Università Cattolica del Minas Gerais insieme, tra gli altri, alla Conferenza nazionale dei vescovi del Brasile (Cnbb), alla Caritas, alla rete Iglesias y Minería, alla Commissione per la pastorale della terra.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo