Europa: Mattarella, “casa comune, cui dobbiamo contribuire con impegno per dare nuovo slancio per superare insieme le criticità”

“Rivolgo un cordiale saluto a tutti i partecipanti all’Assemblea annuale di R.E TE. Imprese Italia, che quest’anno si tiene a pochi giorni dalle elezioni europee; un’opportunità che ci rammenta la nostra appartenenza a una casa comune, cui dobbiamo contribuire con impegno per dare nuovo slancio a un modello basato su diritti, libertà, responsabilità e solidarietà, al fine di superare insieme le criticità”. Si apre con queste parole il messaggio che il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al presidente di R.E TE. Imprese Italia, Giorgio Merletti, in occasione dell’assemblea annuale.
Per il Capo dello Stato, “in un contesto globale caratterizzato da rischi, tensioni e incertezza, appare sempre più evidente il ruolo propulsivo dell’apertura del commercio, della libera circolazione e del mercato unico per l’iniziativa d’impresa, gli investimenti e la crescita”.
”Allo stesso tempo – osserva Mattarella –, l’accentuarsi dei divari e le difficoltà di molti cittadini europei richiedono un rafforzamento della dimensione sociale e strumenti per uno sviluppo più equilibrato, inclusivo e sostenibile”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo