Usura: Fondazione San Nicola e Santi Medici, domani a Bari il concerto di beneficenza “L’Italia, inCanto”

“L’Italia, inCanto”. Domani, mercoledì 15 maggio, alle ore 20,30, presso la basilica di San Nicola a Bari, ritorna l’appuntamento musicale di beneficenza contro l’usura organizzato dalla Fondazione antiusura “San Nicola e Santi Medici” e dalla basilica pontificia di San Nicola di Bari. Il concerto, eseguito dall’Orchestra sinfonica metropolitana di Bari, con il patrocinio dell’arcidiocesi Bari-Bitonto, della Regione Puglia, della Consulta nazionale antiusura, del comune di Bari e della arciconfraternita Maria SS del Carmine, si prefigge di “tenere sempre alta l’attenzione delle istituzioni e dei cittadini sul dilagante e sommerso fenomeno dell’usura strettamente collegato all’azzardo”.
“L’azzardo – ricorda una nota – è una delle principali cause di indebitamento e di usura delle famiglie italiane. Il suo consumo è ormai ‘fuori controllo’ per stessa ammissione di non pochi esponenti delle Istituzioni”. “La Puglia è ‘malata di azzardo’- scrive mons. Alberto D’Urso, presidente della Consulta nazionale e della Fondazione San Nicola e Santi Medici, nella relazione annuale -. È ai primi posti tra le Regioni d’Italia” (dati 2018).
“È un fenomeno tanto complesso che va contrastato sul piano della prevenzione, della legalità, della giustizia, dell’economia politica, della politica economica e della salute pubblica – dichiara mons. D’Urso. Il concerto sia un momento di aggregazione e di dialogo tra le istituzioni ecclesiali e civili e i volontari della Fondazione antiusura per fare rete sul territorio contro la piaga dell’usura e dell’azzardo”.
“Siamo lieti di accogliere anche quest’anno il concerto musicale che ha lo scopo di aiutare e dare speranza alle tante famiglie affogate dai debiti dell’usura e dell’azzardo. La basilica di San Nicola – – afferma il priore, padre Giovanni Distante – sia luogo di incontro e di solidarietà tra la comunità barese e le tante vittime ricattate dalla criminalità affinché possano incontrare il sostegno, la fiducia e il coraggio necessari per uscire dalla trappola dell’usura e dell’usura”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo