Unitalsi: Loreto, domani la “Giornata dei consacrati e dei religiosi anziani e malati” organizzata da sottosezione marchigiana

Domani, mercoledì 15 maggio, si terrà a Loreto la tradizionale “Giornata dei consacrati e dei religiosi anziani e malati” organizzata dalla sezione marchigiana dell’Unitalsi. Anche quest’anno la ricorrenza coincide con la riunione della Conferenza episcopale marchigiana (Cem). Domani, dunque, a Loreto tutti vescovi delle Marche saranno idealmente accanto ai consacrati e ai religiosi anziani e infermi. Il programma prevede alle ore 10,30 l’Adorazione eucaristica animata dal gruppo giovani dell’Unitalsi Marche, e alle ore 11,45 la Santa Messa nella basilica inferiore presieduta dal presidente della Cem, mons. Piero Coccia, arcivescovo di Pesaro, e concelebrata da tutti i vescovi delle Marche. Infine, alle ore 15 si terrà la meditazione del Santo Rosario e successivamente il passaggio alla Santa Casa.
“Questa giornata è un appuntamento molto importante, perché è un’opportunità per dire ‘grazie’ a coloro che hanno dedicato la loro vita al servizio della Chiesa – dichiara Massimo Graciotti, presidente della sottosezione marchigiana dell’Unitalsi – e soprattutto a quelli che hanno condiviso con noi l’esperienza del pellegrinaggio, con disponibilità e sensibilità per il bene dei pellegrini”. “Il loro servizio – conclude Graciotti – svolto con tanta umiltà e nel silenzio è stato per noi tutta una grande ricchezza”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Mondo