Economy of Francesco: mons. Sorrentino (Assisi), “il Papa ci ha dato il mandato di realizzare questo incontro”

“Il desiderio del Papa di incontrare i giovani economisti, gli imprenditori, le imprenditrici, gli operatori dell’economia di tutto il mondo viene da lontano. Il suo magistero è pieno di riferimenti all’economia. Egli ha denunciato tante volte un’economia che uccide e vuole un’economia della fraternità”. Lo dichiara in un video il vescovo di Assisi, mons. Domenico Sorrentino, a proposito dell’incontro voluto da Papa Francesco nella cittadina umbra dal titolo “Economy of Francesco”. “Questa economia è possibile – aggiunge il presule -, ma viviamo in un mondo dai contrasti esasperati tra i pochi che possiedono troppo e i molti che tante volte non hanno neppure il necessario. Il Papa vuole incontrare per fare un patto, per aiutare tutti a riflettere e impegnarsi per questo”. La scelta di Assisi, secondo il vescovo, era “naturale”, perché “qui san Francesco si è spogliato di tutto e ha messo il germe di una economia alternativa”. “L’iniziativa – racconta – è nata da un incontro anche con il Centro dell’Economia della Comunione, promosso dal professor Luigino Bruni. Ci siamo incontrati assieme e il Papa ci ha dato questa sorta di mandato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Chiesa