Diocesi: Teramo, un corso di imprenditorialità rurale per giovani imprenditori agricoli

Lunedì 27 maggio, alle 17,30, inizierà il corso di imprenditorialità rurale dal titolo “dall’idea all’impresa agricola” in collaborazione con la Coldiretti di Teramo e la Caritas diocesana. L’iniziativa rientra in un percorso formativo che l’Ufficio Pastorale Sociale e Lavoro ha messo in campo per dare un aiuto concreto ai giovani che vivono un disagio lavorativo. L’obiettivo è quello di “fornire, ai giovani che desiderano investire il proprio futuro nel settore agricolo e diventare imprenditori di se stessi, gli strumenti basilari e le procedure principali atte a costituire una impresa rurale con particolare attenzione al valore aggiunto che l’agricoltura può fornire alla società attuale”. Si tratta di un corso di formazione per futuri imprenditori agricoli, che possa aiutare chi per la prima volta si affaccia sul mondo rurale con idee nuove e con entusiasmo, a realizzare i propri sogni e le proprie ambizioni. Il corso, che si svolgerà presso la sede della Caritas di Teramo, sarà introdotto dal vescovo mons. Lorenzo Leuzzi con l’intervento su “mondo rurale e Dottrina Sociale della Chiesa”. I temi, che saranno trattati da esperti e tecnici della Coldiretti provinciale e regionale, spazieranno dalle varie tipologie e creazione di imprese agricole alla organizzazione e gestione di aziende, dagli aspetti giuridici e tributari alle normative finanziarie di riferimento, dal marketing aziendale alla comunicazione d’impresa, fino a toccare con mano l’esperienza in atto di un’azienda agricola locale.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Italia