Festa d’Europa: Roma, concerto dell’Orchestra romena dei giovani al Parco della musica

La Festa dell’Europa (che ufficialmente cade il 9 maggio, a ricordo della Dicharazione Schuman del 1950, pietra miliare dell’integrazione europea) sarà celebrata a Roma, nell’ambito della presidenza romena del Consiglio dell’Unione europea, con un concerto dell’Orchestra romena dei giovani, il 5 maggio, alle ore 19, presso l’Auditorium Parco della musica – Sala Petrassi. L’evento è organizzato dall’Ambasciata di Romania, dalla Rappresentanza in Italia della Commissione europea e dall’Accademia di Romania in Roma. “Il concerto – spiega un comunicato – segna l’apertura della stagione ‘Europa in musica’, programma di concerti di giovani talenti e di artisti consacrati organizzato dal cluster Eunic Roma e previsto per il periodo maggio-dicembre 2019”. “Tra i più importanti ensembles giovanili al mondo, con presenze su prestigiosi palcoscenici musicali internazionali, l’Orchestra romena dei giovani riunisce i migliori giovani musicisti del Paese che hanno ricevuto consensi dal pubblico e dalla stampa, dimostrando la sua versatilità nel repertorio proposto”. Il direttore d’orchestra Rafael Butaru proporrà un programma musicale che comprende brani di Puccini, Vivaldi, Mozart, Corelli, Enescu e Bartok. “L’iniziativa intende valorizzare e promuovere le giovani eccellenze musicali in un contesto europeo marcato da una sempre più viva e intensa attività culturale fra i giovani, intenti a dimostrare la loro identità europea attraverso l’appartenenza a uno spazio artistico e culturale comune”. L’ingresso è libero, previa registrazione al link: Concerto festa dell’Europa.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa