Dire: i titoli e il tg politico

(DIRE-SIR) – Ecco i titoli e il tg politico della Dire. Anche su www.dire.it e www.agensir.it.

Caso Siri, pressing M5S: la sospensione non basta

Nessuna ipotesi di autosospensione. Luigi Di Maio stoppa in anticipo una soluzione che non preveda le dimissioni del sottosegretario alle Infrastrutture Armando Siri. “Non ci prendiamo in giro, o si dimette o resta in carica. Per noi deve lasciare”, dice il vicepremier. La Lega si affida al presidente del consiglio Giuseppe Conte. Intanto il sottosegretario accusato fa una mossa che potrebbe cambiare le carte in tavola. Attraverso i legali chiede agli inquirenti di essere ascoltato per chiarire la sua posizione.

Castrazione chimica, i Cinque stelle frenano Salvini

Si apre un nuovo scontro in maggioranza. Oggetto del contendere è la castrazione chimica. Dopo lo stupro di Viterbo, di cui sono accusati due militanti di CasaPound, Matteo Salvini torna a chiedere che si discuta di castrazione chimica: “La galera non basta – dice – queste persone vanno punite e curate”. I Cinque stelle usano toni duri per condannare gli accusati: “Sono delle bestie”, dice la ministra Trenta. Ma la castrazione chimica, assicurano, non serve: “È una inutile presa in giro”.

Regeni, Camera discute commissione d’inchiesta

La Camera dei deputati si appresta a votare una commissione d’inchiesta parlamentare per accertare le responsabilità sulla morte di Giulio Regeni, il giovane ricercatore ucciso in Egitto nel 2016. La discussione, iniziata oggi in aula, dovrebbe concludersi con un voto nei prossimi giorni. “La verità sulla morte di Giulio Regeni la vogliamo tutti con forza – dice il presidente Roberto Fico – a prescindere dalle forze politiche di appartenenza. È importante ci sia unità su questo tema, mi auguro un voto unanime”.

1° maggio, Confsal a Napoli: lavoro riparte dal Sud

La Confsal il primo maggio celebra la Festa dei lavoratori a Piazza del Plebiscito di Napoli. Una ‘sfida’ a distanza lanciata dal sindacato dei lavoratori autonomi a Cgil, Cisl e Uil che invece saranno in piazza Maggiore a Bologna. Il segretario generale Confsal, Angelo Raffaele Margiotta, lancia un ‘Patto sociale per lo sviluppo’ e per la “la rinascita” del Mezzogiorno. La crescita del Sud, ha sottolineato, “è una sfida economica per l’intero Paese”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa