Anziano ucciso da baby gang a Manduria: don Buonaiuto (Com. Papa Giovanni XXIII), “complici tutte le persone che hanno finto di ignorare un dramma”

“Nell’ultimo anno 20mila minorenni sono stati colpiti da provvedimenti penali, 16mila in carico ai servizi minorili, 103 assassinii e 11mila reati contro la persona commessi da minori. La baby gang di Manduria è composta da minorenni che sembra non abbiano la benché minima consapevolezza di quello che hanno fatto: in questo vuoto spaventoso è racchiusa tutta la drammaticità dei fatti”. Lo scrive in un editoriale don Aldo Buonaiuto, direttore di “In Terris” e sacerdote dell’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII, a proposito della morte di un pensionato a Manduria, in provincia di Taranto, di un pensionato che sarebbe stato bullizzato per mesi da un gruppo di 14 adolescenti. “Saranno gli adulti di domani – riflette don Buonaiuto -. E loro complici sono tutte quelle persone che hanno finto di ignorare un dramma che non è accaduto in una metropoli ma in un paesotto di circa 30mila abitanti. Ad uccidere il pensionato non è stata solo una banda di ragazzini ma un intero tessuto sociale che con le proprie omissioni e silenzi ha condannato a morte una delle tante persone con problemi psichici che in Italia sono abbandonate senza tutela né assistenza”. Don Buonaiuto ricorda che “filmavano e condividevano le incursioni nell’abitazione del pensionato, documenti che non li ponevano in condizione di riconoscere la gravità di quanto stessero facendo; anzi, servivano evidentemente a rinforzare l’appagante sensazione di prevaricazione”. Per il sacerdote “sconcertante è la latitanza degli adulti e cioè il silenzio di quella parte di comunità che ben sapeva e che ha taciuto. Una indifferenza che ha impedito a questi ragazzi di ritrovare il senso della realtà. E – conclude don Buonaiuto – che dimostra quanto il tessuto sociale, anche quello non metropolitano e meglio gestibile della provincia, sia ormai gravemente ammalato”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Europa