Papa Francesco: Messa Crismale, regala ai sacerdoti il volume che raccoglie le sue omelie del Giovedì Santo

Copyright: Libreria Editrice Vaticana

“Come segno di incoraggiamento a proseguire nel proprio ministero”, il Papa ha regalato oggi ai sacerdoti presenti alla Messa del crisma nella basilica di San Pietro il volume “La nostra fatica è preziosa per Gesù. Omelie nelle Messe crismali”, edito dalla Libreria Editrice Vaticana (Lev), che raccoglie i testi delle omelie pronunciate da Papa Francesco fino ad oggi durante le celebrazioni del Giovedì Santo, tradizionale occasione per il rinnovo delle promesse sacerdotali, oltre che della benedizione e consacrazione degli Olii con cui si apre il triduo pasquale. Fra le sette omelie – pubblicate integralmente, a partire dalla prima, “Pastori con l’odore delle pecore”, pronunciata dal Santo Padre il 28 marzo del 2013 durante la sua prima Messa crismale dopo l’elezione al soglio di Pietro – è presente anche “Unti per ungere”, l’omelia del rito che il Papa ha presieduto stamattina nella basilica di San Pietro insieme con i patriarchi, i cardinali, gli arcivescovi, i vescovi e i presbiteri presenti a Roma. “Non siamo distributori di olio in bottiglia”, ha detto tra l’altro Francesco: “Ungiamo distribuendo noi stessi, distribuendo la nostra vocazione e il nostro cuore”.

© Riproduzione Riservata

Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Territori